Questo sito utilizza cookies, per visualizzare la nostra informativa sulla privacy e il trattamento dei dati personali, clicca QUI, per accettare clicca il pulsante a lato.  
Nicola Baiocchi

"Ho deciso di presentare la mia candidatura perché 20 anni fa le Marche erano una regione pilota nell'organizzazione e nella gestione delle persone disabilità e alle loro famiglie poi nell'ultimo decennio un lento declinare verso i tagli economici, verso la diminuizione della qualità e della quantità dei servizi."

MARIA MENCARINI

Da 10 anni sono impegnata come presidente della sezione provinciale di pesaro urbino della unione italiana ciechi e ipovedente e dirigente nazionale della stessa e da sempre attiva nella società civile anche dopo la perdita della vista e la completa cecità.
Il mio impegno è caratterizzato sempre da grinta, competenza e tenacia; lotto quotidianamente per il rispetto dei diritti delle persone fragili, in particolare con disabilità, diritti sanciti dalla costituzione, da leggi europee, statali, regionali ma sacrificati, di frequente, sull’altare dei bilanci economici....mancano sempre i soldi per le categorie piu deboli. L’accessibilità prevede una rivoluzione culturale e non il semplice aggiustamento di una rampa o di un ascensore, servono fondi e una gestione disinteressata del loro utilizzo.
Nei prossimi 5 anni i fondi europei dovranno essere spesi per l’accessibilità e io intendo farli spendere alla regione Marche per rendere il territorio fruibile da tutti noi in autonomia e sicurezza; chi meglio di noi può spiegare quello che ci serve per essere autonomi e pienamente cittadini?
Il 20-21 Settembre abbi il coraggio di vedere oltre, scegli Fratelli d'Italia e scrivi Mencarini, perchè noi abbiamo "IL CORAGGIO DI VEDERE OLTRE!" e di realizzare quello che ci proponiamo, il nostro problema visivo ci abitua alla lotta quotidiana e alla fatica giornaliera per vivere dignitosamente e serenamente.

Fratelli d'Italia Pesaro - Chi siamo

Iscriviti alla newsletter

per aggiornamenti su attualità, iniziative e cronaca

Contattami

Rendiamo inclusiva questa Regione, contattami per saperne di più.